Partnership Imoco Volley Conegliano

Neosped Europa da sempre sostiene lo sport e il vivere sano in comunità.

Siamo orgogliosi della partnership con la società Imoco Volley Conegliano, che ha da poco ottenuto il titolo di Campione d’Italia 2018.

E’ convinzione del Team di Neosped Europa che con passione e sacrificio si ottengono grandi risultati !

Congratulazioni alle ragazze di Imoco Volley Conegliano, per seguire le loro imprese vi suggeriamo il sito http://www.imocovolley.it/

 

 

Nuovi Durc alla sezione Documentazione

Sono disponibili per la visione e il download i nuovi documenti DURC che certificano la Regolarità Contributiva di Neosped Europa sas  e N.N.T.  S.R.L. con validità fino al 03.07.2018.

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è il certificato che sulla base di un ‘unica richiesta attesta contestualmente la regolarità di un’impresa per quanto concerne gli adempimenti INAIL,INPS e CASSA EDILE verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento.

Il Durc è quindi un efficace strumento di base per il contrasto alla concorrenza sleale, al lavoro abusivo e irregolare e per il sostegno della qualità della filiera produttiva, tanto da averlo inserito tra le disposizioni di 242 contratti integrativi provinciali (praticamente in tutti i settori dell’industria, artigianato e cooperative edili delle province italiane). Allo stesso modo, anche in altri settori produttivi, si guarda con crescente attenzione al documento di regolarità contributiva. Sono già quattordici i CCNL che hanno introdotto questo istituto tra le competenze degli, istituendi o istituiti, enti bilaterali, dimostrando che le stesse potenzialità positive vengono individuate in tutti i settori.

Su tutti i trasporti viene applicata la responsabilità vettoriale, che interviene direttamente sull’art. 1696 del codice civile.

Potrete visualizzare e scaricare i file in formato PDF nella sezione “Documentazione” del nostro sito :

http://www.neosped.com/documentazione/

Calendario Divieti di Transito 2018

L’annuale decreto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti dispone il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in alcuni giorni e orari dell’anno 2017 per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate (anche se scarichi) che trasportano merci, veicoli eccezionali o con carichi eccezionali, veicoli che trasportano merci pericolose.

I divieti non si applicano ad alcuni tipi di veicoli e di trasporti precisati nel decreto come, ad esempio, i mezzi dei Vigili del fuoco per interventi di emergenza, i veicoli militari e di polizia per esigenze di servizio, i veicoli dei Comuni adibiti al servizio di nettezza urbana. In alcuni casi l’autorizzazione a circolare nei giorni di divieto deve emessa dal Prefetto.

Di seguito il collegamento al nostro Calendario dei Divieti di Transito 2018, di facile consultazione e stampabile.

http://www.neosped.com/calendario-divieti/

I nuovi DURC sono online

Sono disponibili per la visione e il download i nuovi documenti DURC che certificano la Regolarità Contributiva di Neosped Europa sas  e N.N.T.  S.R.L. con validità fino al 02.03.2018.

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è il certificato che sulla base di un ‘unica richiesta attesta contestualmente la regolarità di un’impresa per quanto concerne gli adempimenti INAIL,INPS e CASSA EDILE verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento.

Il Durc è quindi un efficace strumento di base per il contrasto alla concorrenza sleale, al lavoro abusivo e irregolare e per il sostegno della qualità della filiera produttiva, tanto da averlo inserito tra le disposizioni di 242 contratti integrativi provinciali (praticamente in tutti i settori dell’industria, artigianato e cooperative edili delle province italiane). Allo stesso modo, anche in altri settori produttivi, si guarda con crescente attenzione al documento di regolarità contributiva. Sono già quattordici i CCNL che hanno introdotto questo istituto tra le competenze degli, istituendi o istituiti, enti bilaterali, dimostrando che le stesse potenzialità positive vengono individuate in tutti i settori.

Su tutti i trasporti viene applicata la responsabilità vettoriale, che interviene direttamente sull’art. 1696 del codice civile.

Potrete visualizzare e scaricare i file in formato PDF nella sezione “Documentazione” del nostro sito :

http://www.neosped.com/documentazione/

Certificati DURC aggiornati

Sono disponibili per la visione e il download i nuovi documenti DURC che certificano la Regolarità Contributiva di Neosped Europa sas  e N.N.T.  S.R.L. con validità fino al 31.10.2017.

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è il certificato che sulla base di un ‘unica richiesta attesta contestualmente la regolarità di un’impresa per quanto concerne gli adempimenti INAIL,INPS e CASSA EDILE verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento.

Il Durc è quindi un efficace strumento di base per il contrasto alla concorrenza sleale, al lavoro abusivo e irregolare e per il sostegno della qualità della filiera produttiva, tanto da averlo inserito tra le disposizioni di 242 contratti integrativi provinciali (praticamente in tutti i settori dell’industria, artigianato e cooperative edili delle province italiane). Allo stesso modo, anche in altri settori produttivi, si guarda con crescente attenzione al documento di regolarità contributiva. Sono già quattordici i CCNL che hanno introdotto questo istituto tra le competenze degli, istituendi o istituiti, enti bilaterali, dimostrando che le stesse potenzialità positive vengono individuate in tutti i settori.

Su tutti i trasporti viene applicata la responsabilità vettoriale, che interviene direttamente sull’art. 1696 del codice civile.

Potrete visualizzare e scaricare i file in formato PDF nella sezione “Documentazione” del nostro sito :

 

http://www.neosped.com/documentazione/

I nuovi DURC sono online

Sono disponibili per la visione e il download i nuovi documenti DURC che certificano la Regolarità Contributiva di Neosped Europa e N.N.T. con validità fino al 29-06-2017.

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è il certificato che sulla base di un ‘unica richiesta attesta contestualmente la regolarità di un’impresa per quanto concerne gli adempimenti INAIL,INPS e CASSA EDILE verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento.

Il Durc è quindi un efficace strumento di base per il contrasto alla concorrenza sleale, al lavoro abusivo e irregolare e per il sostegno della qualità della filiera produttiva, tanto da averlo inserito tra le disposizioni di 242 contratti integrativi provinciali (praticamente in tutti i settori dell’industria, artigianato e cooperative edili delle province italiane). Allo stesso modo, anche in altri settori produttivi, si guarda con crescente attenzione al documento di regolarità contributiva. Sono già quattordici i CCNL che hanno introdotto questo istituto tra le competenze degli, istituendi o istituiti, enti bilaterali, dimostrando che le stesse potenzialità positive vengono individuate in tutti i settori.

Potrete visualizzare e scaricare i file in formato PDF nella sezione “Documentazione” del nostro sito :

 

http://www.neosped.com/documentazione/

Calendario Divieti di Transito 2017

L’annuale decreto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti dispone il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in alcuni giorni e orari dell’anno 2017 per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate (anche se scarichi) che trasportano merci, veicoli eccezionali o con carichi eccezionali, veicoli che trasportano merci pericolose.

I divieti non si applicano ad alcuni tipi di veicoli e di trasporti precisati nel decreto come, ad esempio, i mezzi dei Vigili del fuoco per interventi di emergenza, i veicoli militari e di polizia per esigenze di servizio, i veicoli dei Comuni adibiti al servizio di nettezza urbana. In alcuni casi l’autorizzazione a circolare nei giorni di divieto deve emessa dal Prefetto.

Di seguito il collegamento al nostro Calendario dei Divieti di Transito 2017, di facile consultazione e stampabile.

http://www.neosped.com/calendario-divieti/

Neosped è sponsor di Padova Millenium Basket Onlus

Siamo felici di informarvi che Neosped è ora sponsor e sostenitore del Padova Millenium Basket Onlus.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Padova Millennium Basket Onlus nasce il 31 maggio 1999 da un gruppo di amici che condividevano una passione comune: il basket.

squadra 99_00Anno sportivo 1999/2000 Nascita della prima squadra – Campionato Serie A2 – Prima Classificata
Già dalla stagione 2000-2001 la squadra del Padova Millennium basket partecipa alla serie A1, massimo campionato di basket in carrozzina.

Oltre ad essere impegnato nella serie A1, il Padova Millennium basket concorre alle manifestazioni della Federazione Italiana Pallacanestro in carrozzina (FIPIC) e partecipa alle coppe europee ea vari tornei di livello internazionale.

L’attività della nostra associazione si completa con una serie di manifestazioni presso scuole, palestre e piazze con l’intento di sviluppare l’interesse di tutti verso questo emozionante sport.

L’associazione, senza fini di lucro, ha esclusive finalità sociali e come scopo primario quello di coordinare e promuovere l’attività sportiva per i disabili svolgendo attività si agonistiche che educative, riabilitative, ricreative e culturali portando, con l’aiuto di tutti, il basket padovano in carrozzina ai massimi livelli italiani e continentali.

Si può affermare che l’avventura cominciata il 31 maggio 1999 è diventata una realtà sportiva di ampie proporzioni.

Speriamo che il Padova Millennium basket rimanga negli anni un punto di riferimento sportivo culturale ed organizzativo per tutte quelle persone che hanno la voglia, il desiderio e la passione di mettere in gioco e continuare questa avventura praticando questo meraviglioso sport.

Per ulteriori informazioni http://www.millenniumbasket.com/

Forza Ragazzi!

padova-millennium-basket

 

 

Nuovi DURC online

Sono disponibili per la visione e il download i nuovi documenti DURC che certificano la Regolarità Contributiva di Neosped Europa e N.N.T. con validità fino al 14-02-2017.

DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) è il certificato che  sulla base di un ‘unica richiesta attesta contestualmente la regolarità di un’impresa  per quanto concerne gli adempimenti INAIL,INPS e CASSA EDILE verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento.

Il Durc è quindi un efficace strumento di base per il contrasto alla concorrenza sleale, al lavoro abusivo e irregolare e per il sostegno della qualità della filiera produttiva, tanto da averlo inserito tra le disposizioni di 242 contratti integrativi provinciali (praticamente in tutti i settori dell’industria, artigianato e cooperative edili delle province italiane). Allo stesso modo, anche in altri settori produttivi, si guarda con crescente attenzione al documento di regolarità contributiva. Sono già quattordici i CCNL che hanno introdotto questo istituto tra le competenze degli, istituendi o istituiti, enti bilaterali, dimostrando che le stesse potenzialità positive vengono individuate in tutti i settori.

Potrete  visualizzare e scaricare i file in formato PDF nella sezione “Documentazione” del nostro sito :

 http://www.neosped.com/documentazione/

Contributi agli investimenti anno 2016. Firma del decreto ministeriale

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha firmato il decreto ministeriale n. 243 del 19 Luglio u.s, che individua le tipologie di investimenti finanziabili con le risorse a disposizione per la misura, che ammontano a 25.000.000 €.
Il decreto deve essere registrato dalla Corte dei Conti e, successivamente, verrà reso disponibile sul sito istituzionale del MIT e pubblicato in Gazzetta Ufficiale. La pubblicazione in Gazzetta è fondamentale, in quanto gli investimenti incentivabili sono soltanto quelli avviati in data successiva alla predetta pubblicazione, ed ultimati entro il 15 Aprile 2017 (art. 2.1 del decreto).

Infine, le modalità di presentazione delle domande e di dimostrazione dei requisiti tecnici dei beni agevolabili, saranno definite con un successivo decreto dirigenziale del MIT da emanarsi entro 15 gg dalla pubblicazione del decreto in commento (art. 3.2).

Fonte FAIVENETO